Fulvio
Cinquini

Fulvio<br>Cinquini

Fulvio
Cinquini

Fulvio Cinquini  nato a Milano è di origini tosco piemontesi.
Dal 1977 lavora stabilmente come accompagnatore di viaggi culturali.Parallelamente ha collaborato come giornalista e fotografo di viaggi per riviste e giornali quali: Daily American, Dove vai, Dove, Marie Claire, Gulliver, Case Country, Gentleman, Airone, Stern, Geo France, Geo Corea, Geo Russia. Ha viaggiato a lungo nel sub continente Indiano, sud est asiatico, sulla Via della Seta, Asia Centrale, Cina, Africa orientale, America Latina, Iran, Medio Oriente, Usa. Ha vissuto in sud America: Argentina, Bolivia e Brasile. In qualità di etnoippologo ha studiato le società umane attraverso il cavallo in: Mongolia, Afghanistan, Tibet, Giappone, India, Pakistan, Etiopia, Camerun, Marocco, Siria, Turchia, Grecia, Spagna, Portogallo, Francia, Irlanda, Islanda, Gran Bretagna, Usa, Messico, Guatemala, Ecuador, Peru, Cile, Argentina, Bolivia, Brasile. Sempre come etnoippologo è autore del libro "Centaures" pubblicato in francese, inglese e tedesco e ha tenuto diverse conferenze e lezioni universitarie.
Come fotografo ha esposto le sue opere a: Parigi, Strasburgo, Bruxelles, Washington, Los Angeles, Hong Kong. Tokyo, Mosca.
Parla cinque lingue. Per lavoro e per scopi personali ha visitato fino ad ora 109 paesi.

PARTI
INSIEME A

Fulvio Cinquini

DALLA BAIA DI HALONG AL DELTA DEL MEKONG (2023)

04/02/2023

VIAGGIO NEL PAESE DEL SOL LEVANTE (2023)

12/05/2023

DESERTO E NOMADI DELL' ASIA CENTRALE

15/07/2023

LA PATRIA DI DRACULA

19/07/2023

DA SAMARCANDA AL KARAKALPAKSTAN

24/09/2023

Scopri le partenze di Fulvio Cinquini con i viaggi Kel 12

i viaggi di maurizio levi

Viaggi di...
scoperta

  • Piccoli gruppi
    Per un’esperienza di qualità e autenticità: minor impatto ambientale, più coesione tra i partecipanti e miglior incontro con la popolazione locale.
  • Spirito di esplorazione
    Il filo conduttore che caratterizza i nostri percorsi, dal contenuto culturale a 360°, per svelare aspetti inattesi e oltre gli stereotipi.
  • Cultura dell'incontro e del rispetto
    Curiosità, spirito di adattamento e voglia di conoscere realtà differenti, da rispettare e vivere nell’autentica quotidianità.

TUTELA PER L’AMBIENTE

Lasciamo solo impronte cancellabili del nostro passaggio, per tutelare la natura, rendendola fruibile alle future generazioni.

Maurizio Levi
e tutto lo staf de "I Viaggi di Maurizio Levi"

NEWSLETTER

Resta aggiornato e ricevi
le nostre comunicazioni sui viaggi,
sulle promozioni e sulle numerose novità