CROCIERA SUL NILO DA ASWAN A LUXOR A BORDO DI EYARU E NEBYT

EGITTO | CROCIERA SUL NILO DA ASWAN A LUXOR A BORDO DI EYARU E NEBYT

A partire da 4050 €

DURATA
PARTECIPANTI
8 Giorni (7 Notti) Minimo: 10 / Massimo: 16
DATA PARTENZA
LA PARTENZA E'
01 Settembre 2024 In conferma
08 Settembre 2024 Chiusa
15 Settembre 2024 In conferma
22 Settembre 2024
29 Settembre 2024 Garantita
06 Ottobre 2024 Completa
13 Ottobre 2024 Garantita
20 Ottobre 2024 Chiusa
27 Ottobre 2024 Garantita
03 Novembre 2024 Completa
10 Novembre 2024 Chiusa
17 Novembre 2024 Chiusa
24 Novembre 2024 Chiusa
01 Dicembre 2024 Chiusa
08 Dicembre 2024 In conferma
15 Dicembre 2024 Chiusa
22 Dicembre 2024 In conferma
29 Dicembre 2024 Completa
05 Gennaio 2025 Garantita
19 Gennaio 2025 Chiusa
12 Gennaio 2025 Chiusa
26 Gennaio 2025 In conferma
02 Febbraio 2025
09 Febbraio 2025 Chiusa
16 Febbraio 2025 Chiusa
23 Febbraio 2025 Chiusa
02 Marzo 2025
09 Marzo 2025
16 Marzo 2025
23 Marzo 2025 Garantita
30 Marzo 2025
06 Aprile 2025 Chiusa
13 Aprile 2025 Garantita
20 Aprile 2025 Garantita
27 Aprile 2025
04 Maggio 2025 Chiusa
11 Maggio 2025
18 Maggio 2025
25 Maggio 2025
PREZZI A PARTIRE DA:
Quota base individuale
4050 €
Crociera sul Nilo, seguendo il suo corso, a bordo di una tradizionale dahabeya  sospinti dal vento tra anse e cateratte. Da sud a nord, scendendo da Aswan, 900 chilometri a sud del Cairo, a Luxor, mettendo i piedi a terra per visitare tesori archeologici come la Valle dei Re o il tempio di Luxor.

Perché Noi

  • Crociera sul Nilo, a bordo di Eyaru e Nebyt, le nostre tradizionali dahabeya a vela, realizzate con stile ed eleganza, per un viaggio a ritmi lenti con comfort.
  • Sono arredate e decorate con cura, prediligendo l'utilizzo di materiali locali, tra cui legni di sicomoro e alabastro.
  • Eyaru e Nebyt sono in grado di fermarsi dove le grandi navi non possono attraccare, per un itinerario esclusivo.
  • Si visitano siti che altre crociere non propongono, arrivando in quelli principali negli orari di minor affollamento, tra i quali la Valle dei Re, la Valle delle Regine e la Valle degli Artigiani a Luxor.
  • Visitiamo gli splendidi templi di Abu Simbel e i templi di Abydos e Denderah, meno noti ma ricchi di fascino e rilevanza storico-artistica, senza dimenticare i templi di Esna, Edfu e Luxor.
  • Ad accompagnare il gruppo c'è un nostro esperto.
  • Si viaggia in piccoli gruppi. Eyaru e Nebyt dispongono rispettivamente di otto e sette spaziose cabine, tra le quali suite.

I nostri Esperti

Day by Day

Giorno 1

ITALIA - IL CAIRO - ASWAN

Partenza con volo di linea da Milano o Roma per il Cairo. All’arrivo accoglienza in aeroporto e disbrigo delle formalità per l’ottenimento del visto. Proseguimento in volo per Aswan. All’arrivo, trasferimento a bordo di Eyaru o Nebyt. Cena o piatto freddo in camera e pernottamento. 

Giorno 2

ABU SIMBEL e IL TEMPIO DI PHILAE

Prima colazione. Al mattino presto, circa alle ore 06.00, partenza per la visita di Philae, a cui si può accedere solo con piccole barche a motore. Visitiamo il tempio definito la “Perla del Nilo” che vide il passaggio di pellegrini e guerrieri per venerare la figura di Iside. Per raggiungere il tempio, quarant'anni fa, le barche dei visitatori si dirigevano verso l'isola di Philae, dove fu originariamente costruito il complesso templare in età tolemaica. Dopo la costruzione della Diga di Aswan il livello del Nilo salì, sommergendo completamente l’isola e il tempio per sei mesi
Giorno 3

IL TEMPIO DI EDFOU E LE RIVE DEL NILO

Al mattino, inizio della navigazione in direzione di Luxor. Il tratto del Nilo tra Aswan e Luxor rappresenta la parte tipicamente africana dell’Egitto: le rive del fiume qui sono caratterizzate da una lussureggiante vegetazione, mentre le città della regione sono poco sviluppate. Quest’area rappresenta la zona più meridionale dell’Egitto sin dai tempi dei faraoni. Il suo capoluogo, Aswan, conta circa 1 milione e mezzo di abitanti. La Prima Cateratta di Aswan, dove il Nilo è interrotto dalle rocce, segnava il confine del territorio tra l’antico Egitto e la Nubia, regno africano, che
Giorno 4

ESNA, IL TEMPIO DI KHNUM

Prima colazione. Proseguimento della navigazione verso Esna. Raggiungiamo il tempio tolemaico consacrato al Dio Khnum, il dio a testa d’ariete, che creò gli uomini con argilla plasmandoli sul suo tornio da vasaio. Il tempio è sepolto nel centro della città, in un'enorme fossa profonda 10 m sotto il livello della strada principale. Il tetto è ancora intatto e si trova al livello delle fondamenta delle case circostanti. Un attento restauro ha riportato alla luce i colori incredibili delle colonne e del soffitto. Al termine della visita, passeggiata nel caratteristico mercato locale.
Giorno 5

I TEMPLI DI LUXOR E KARNAR - IL MUSEO DI LUXOR

Prima colazione. Visita del complesso templare di Karnak. Forse il più esteso complesso templare mai costruito. Karnak è il sito più importante dell'Egitto faraonico. Ampliato dalle dinastie che si susseguirono, il suo sviluppo è continuato per oltre 2000 anni ed è oggi una collezione di santuari, piloni e obelischi, un vero archivio storico in pietra a cielo aperto. Nel corso degli anni gli scavi hanno rivelato la struttura del vasto complesso. Oltre al colossale tempio di Amon, il sito occupa una superficie di oltre 100 ettari e comprende un’incredibile quantità di edifici che
Giorno 6

LUXOR: LA VALLE DEI RE, DELLE REGINE E DEGLI ARTIGIANI

Prima colazione. Giornata dedicata all’enigmatico mondo della Necropoli Tebana. I colossi di Memnone, dedicati in origine al sovrano Amenofi III. La Valle dei Re, che accoglie circa 60 sepolture risalenti al nuovo Regno, tra cui la tomba di Ramses VI una delle più belle, formata da un corridoio centrale che accede ad un’anticamera, la quale porta ad una stanza a pilastri, e, tramite un secondo corridoio ad un’altra anticamera che conduce alla sala del sarcofago. Visitiamo anche la tomba di Seti I, altro esempio di eccezionali decorazioni. Il Villaggio degli Artigiani con le tombe
Giorno 7

ABYDOS E DENDERAH

Prima colazione. Sbarcati a Qena si parte in bus per la visita del tempio di Abydos. Abydos è considerato il Signore dei templi dell’antico Egitto, sia del punto di vista religioso e mitologico, sia dal punto di vista artistico, rappresentando la scuola artistica più raffinata che l’Egitto abbia conosciuto, è la destinazione di pellegrinaggio per eccellenza nell’Egitto antico essendo stato il culto di Osiride il re dei morti. Al termine della visita si rientra alla volta di Denderah per visitare il tempio risalente all’epoca tolemaica e romana consacrato ad una delle divinità più
Giorno 8

LUXOR - IL CAIRO - ITALIA

Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto e partenza per Il Cairo. Proseguimento per Milano o Roma.  Per ragioni tecnico-operative l'itinerario potrà essere modificato dalla guida sul posto se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo.