BORNEO MALESE, IL FASCINO DELLA NATURA E L'ISOLA DI LANKAYAN

MALESIA | BORNEO MALESE, IL FASCINO DELLA NATURA E L'ISOLA DI LANKAYAN

A partire da 5800 €

DURATA
PARTECIPANTI
15 Giorni (13 Notti) Minimo: 10 / Massimo: 14
DATA PARTENZA
LA PARTENZA E'
07 Luglio 2024
15 Settembre 2024
PREZZI A PARTIRE DA:
Quota base individuale
5800 €
Il Borneo è un’isola di 743.107 Kmq, la terza del mondo per estensione e la maggiore dell’arcipelago indonesiano. È bagnato dal Mar Cinese del Sud, dal Mare di Giava e dal Mare di Sulu. Dal punto di vista politico l’isola è divisa in tre parti: la vasta regione del Kalimantan indonesiano, che occupa la fascia centrale e meridionale del Borneo, il nord dove troviamo il Sabah e il Sarawak che riguardano l’itinerario da noi proposto e il Sultanato del Brunei. L’estrema punta settentrionale del Borneo è

Perché Noi

  • Kuching, la foresta di mangrovie della penisola di Santubong e il centro di conservazione delle tartarughe marine dell'isola di Satang
  • gli oranghi del Semenggoh Wildlife Centre e del Sepilok Orang-Utan Rehabilitation Centre
  • il Parco Batang Ai e le longhouse degli Iban
  • le immense grotte e gli innumerevoli pipistrelli del Parco Gunung Mul
  • Kota Kinabalu, la capitale del Sabah e il Parco del Monte Kinabalu
  • in piroga lungo il fiume Kinabatangam per osservare le scimmie nasiche
  • la spiaggia di sabbia bianca, il mare cristallino e la barriera corallina dell'isola di Lankayan, gioiello nel mare di Sulu
I Viaggi di Maurizio Levi

Day by Day

Giorno 1

Partenza dall'Italia per Kuala Lumpur o Singapore

Partenza dall’Italia con volo di linea per Kuala Lumpur o Singapore, secondo l’operativo aereo confermato. Pasti e pernottamento a bordo. 

Giorno 2

Arrivo a Kuala Lumpur o Singapore e volo per Kuching, nel Sarawak

In mattinata arrivo del volo intercontinentale al Kuala Lumpur International Airport (oppure al Changi Airport di Singapore). Transito al gate d’imbarco del volo per il Sarawak. Arrivo all’aeroporto di Kuching, espletamento delle formalità d’ingresso nel Sarawak, ritiro dei bagagli, incontro con la guida locale e trasferimento all’ hotel in centro città per il check-in delle camere. Pranzo libero.Nel primo pomeriggio incontro con la guida ed inizio del tour alla scoperta della città.    Kuching rappresenta in pieno l’esoticità di questo Stato della grande Isola del
Giorno 3

Kuching: escursione alla Wetland & Satang Island Marine Turtles

Prima colazione in Hotel.Ritrovo con la guida e partenza verso la Penisola del Santubong dove a bordo di barche si esplorerà il magnifico eco-sistema della foresta di mangrovie.L’area del Santubong e del Salak River offre superbe attrazioni naturali incentrate sulle pendici della foresta pluviale del Monte Santubong, le sue foreste di mangrovie, i fiumi, le acque costiere e le distese fangose. Questi diversi habitat ospitano una varietà di fauna selvatica che rende Santubong uno dei migliori siti del Sarawak per avvistare una vasta gamma di animali selvatici in un ambiente naturale. L'area
Giorno 4

Kuching - Batang Ai e Longhouse Iban

Prima colazione in Hotel e rilascio delle camere (si consiglia di lasciare I bagagli più ingombranti in hotel e portare con sé il minimo necessario per un pernottamento nella Longhouse Iban).Incontro con la guida ed inizio del trasferimento verso la giungla del Batang Ai fermandosi prima di tutto per la visita all’ Orang Utan Rehabilitation Centre di Semenggoh.  Nota Bene: Trattandosi di animali selvatici e liberi nel loro habitat naturale, l’avvistamento della fauna selvatica, non può essere garantito. In ogni caso le nostre guide locali cercheranno i luoghi migliori per i
Giorno 5

Batang Ai - Kuching

Prima colazione in Longhouse Al mattino si avrà l’esperienza di cimentarsi con la lunghissima cerbottana (Blowpipe)che ancora oggi viene usata nelle battute di caccia, prima di riprendere il viaggio in canoa per ritornare al Resort.  Con una guida Iban ci si recherà attraverso la giungla che circonda la Longhouse per esplorare le loro piantagioni di riso ma, soprattutto, verranno mostrate e spiegate le tante piante che continuano ad essere usate da queste comunità sia come cibi ma anche come medicinali naturali. Con le Longboats si risalirà uno dei fiumi minori attraverso la
Giorno 6

Volo per il Mulu National Park, la Lang Cave e la Deer Cave, lo sciame di milioni di pipistrelli

Presto al mattino prima colazione in hotel e rilascio delle camere.Incontro con la guida e trasferimento in aeroporto per il check-in del volo su Mulu.Arrivo al piccolo aeroporto di Mulu e trasferimento al vicino Resort. Check-in e pranzo.Il Mulu National Park è uno dei parchi più spettacolari della Malesia e Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Si tratta di una distesa di natura incontaminata che offre l’opportunità di esplorare grotte, camminare su ponti sospesi e fare trekking. Tra le sue caratteristiche più rilevanti vi è il fatto che due massicci montuosi, uno di arenaria e l'altro
Giorno 7

Mulu National Park: la Wind Cave e la Clearwater Cave, il ponte sospeso, il villaggio Penan

Dopo la prima colazione intera giornata dedicata al Parco Nazionale Gunung Mulu. Escursione fluviale, in longboat a motore, per raggiungere la Wind Cave, chiamata così per la brezza deliziosamente fresca che vi fluisce. La grotta ha diverse sale, tra cui la King’s Chamber simile a una cattedrale, traboccanti di millenarie stalattiti e stalagmiti dalle forme e dimensioni più svariate. Si continua per la vasta Clearwater Cave lungo passerelle di legno e gradini rocciosi. Nel 2012 ne sono stati esplorati 225 km di percorso, solo un minuscolo tratto del quale è aperto ai visitatori. Come
Giorno 8

Volo per Kota Kinabalu, nel Sabah

Colazione in Resort e tempo da dedicare al relax nel Mulu National Park.In tarda mattinata trasferimento al vicino aeroporto per l’imbarco sul volo per Kota Kinabalu.  Arrivo a Kota Kinabalu, espletamento delle formalità d’ingresso nel Sabah, ritiro dei bagagli e incontro con la guida locale per il trasferimento di circa 10 minuti fino al resort che sorge ai margini della città. Cena in ristorante locale con vista mare. Pernottamento in resort. 

Giorno 9

Kota Kinabalu - escursione al Kinabaku National Park

Prima colazione al resort.Ore 08.30 incontro con la guida in Hotel e partenza per la giornata dedicata alla visita del Parco del Monte Kinabalu, dichiarato nel 2000 Patrimonio naturale dell’Umanità da parte dell’UNESCO per la sua alta concentrazione di biodiversità. Si risalirà la dorsale montuosa orientale del Monte Kinabalu fino a raggiungere il tipico Nabalu market, ottimo punto di osservazione della montagna, un grande blocco granitico e frastagliato alto ben 4,095 metri. Si proseguirà fino all’interno del Parco per effettuare un facile percorso naturalistico che si snoda
Giorno 10

Kota Kinabalu - Sandakan - Sepilok - Kinabatangan River

Prima colazione da asporto preparata dal resort e rilascio delle camere di primo mattino.Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo per Sandakan.Arrivo a Sandakan, incontro con la guida locale e partenza immediata per l’area di Sepilok (circa 30 minuti).Visita del Bornean Sun Bears Conservation Centre guidata dallo stesso creatore del Centro, Dr. Wong che si è dedicato al salvataggio di questi piccoli orsi molto difficili da avvistare nelle foreste tropicali del Borneo.  Da qui si passerà al limitrofo Sepilok Orang Utan Rehabilitation Center. Questo
Giorno 11

Kinabatangan River, escursioni in barca sul fiume alla ricerca della ricca fauna selvatica

Colazione leggera di primissimo mattino e partenza in barca per esplorare un’altra zona del fiume quando ancora la foresta circostante è ammantata di nebbia, per raggiungere il lago “Ox Bow”, in italiano “a corna di bue”. L’escursione in barca, che consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, darà la possibilità di osservare specie di uccelli meno facilmente avvistabili durante l’escursione pomeridiana (come aironi rossi e bianchi, uccelli serpentari…). Rientro al resort per la vera colazione per poi procedere per un trekking nella giungla circostante alla
Giorno 12

Kinabatangan River - Sandakan - Lankayan Island

Presto al mattino colazione al resort e partenza con una barca veloce per tornare al jetty di Sandakan (circa 2 ore di navigazione). Breve trasferimento all’altro jetty della città per proseguire, sempre con una barca veloce (circa 1 ora e 30 minuti di navigazione), per l’incantevole Lankayan Island.Arrivo a Lankayan Island, sistemazione in resort e pranzo.Lankayan è un gioiello nel mare di Sulu, a un'ora e mezza di barca a nord di Sandakan. L’isola è stata dichiarata parte di un'immensa area marina protetta per adottare il concetto di eco-turismo. Disabitata e coperta da una fitta
Giorno 13

Lankayan Island - soggiorno mare

Prima colazione al Dive ResortGiornata dedicata a relax, attività balneari sulle spiagge immacolate di quest’isola.Pasti e snacks al Resort. Pernottamento in resort. 

Giorno 14

Lankayan Island - Sandakan e visita alla Labuk Bay - Kuala Lumpur - Italia

Presto al mattino prima colazione in resort e  partenza con la barca per il jetty di Sandakan dove si incontrerà la guida per dirigersi all’interessante Labuk Bay Proboscis Monkey Sanctuary passando anche di fronte all’ originale Water Village di Sim-Sim con le sue case in legno e su palafitte. Il Labuk Bay Proboscis Monkey Sanctuary si trova all'interno di un’immensa piantagione di palme da olio il cui proprietario ha deciso di conservare un lembo di foresta primaria relativamente piccolo come santuario per la sopravvivenza questi singolari primati autoctoni del Borneo. Oggi a
Giorno 15

Arrivo in Italia

L’arrivo in Italia è previsto al mattino.