STORIA, RELIGIONI E TESORI GEOLOGICI

ISRAELE | STORIA, RELIGIONI E TESORI GEOLOGICI

A partire da 2950 €

DURATA
PARTECIPANTI
8 Giorni (7 Notti) Minimo: 10 / Massimo: 14
DATA PARTENZA
LA PARTENZA E'
05 Ottobre 2024 Chiusa
31 Agosto 2024 Chiusa
28 Dicembre 2024 Chiusa
PREZZI A PARTIRE DA:
Quota base individuale
2950 €
Un viaggio in Israele è un’esperienza difficilmente narrabile. Tutti i viaggiatori che hanno avuto l’opportunità di esplorare Israele, che fosse per una breve visita di Gerusalemme o per una completa e più lunga esplorazione, sono d’accordo che il Paese bisogna sentirlo con i propri sensi. La vivacità di Tel Aviv, con le sue architetture Bauhaus, le specialità enogastronomiche e gli stretti vicoli del porto antico di Giaffa; il Deserto del Negev, con i suoi panorami

Perché Noi

- Visitiamo 4 siti Patrimonio Unesco

- Pernottiamo in un Kibbutz, per gustarci la vera ospitalità israeliana

- Visitiamo il deserto del Negev, esplorando anche la parte naturalistica del Paese, oltre a quella culturale

- Pernottiamo 3 notti a Gerusalemme, la capitale della spiritualita'

- Dalle partenze 2024 pernotteremo nella celebre Austrian Hospice, storica guest house ricca di fascino dentro le mura: un'esperienza culturale unica per vivere Gerusalemme!

I Viaggi di Maurizio Levi

Day by Day

Giorno 1

Partenza dall'Italia per Tel Aviv

Partenza dall’Italia per Tel Aviv con volo diretto o via scalo europeo/nazionale. Arrivo in serata, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento privato in hotel. Cena libera con tour leader a disposizione per suggerire o accompagnare il gruppo in qualche ristorante selezionato. Pernottamento in hotel. NB: Il tour è programmato sulla base del volo diretto ITA Airways dall’aeroporto di Roma Fiumicino. Per i viaggiatori in partenza da Milano, non è previsto nessun supplemento tariffario sia che venga scelta la bretella di collegamento per Roma sia che, qualora orari –
Giorno 2

Tel Aviv, Giaffa e il deserto del Negev

Prima colazione in hotel, incontro con la guida locale. Mattinata dedicata alle visite di Tel Aviv, detta anche la “città bianca”, proclamata patrimonio Unesco nel 2002 grazie ai numerosi edifici in stile Bauhaus. Non esistono altre città al mondo con così tanti edifici in stile Bauhaus come Tel Aviv. Le idee e le tecniche moderniste di questa forma architettonica furono importate in Palestina dagli architetti ebrei di origine tedesca che fuggirono dalle persecuzioni naziste. Furono quindi costruiti circa 4000 edifici con le tipiche caratteristiche dettate dalla scuola Bauhaus e 1000 di
Giorno 3

Il Cratere Ramon, le vestigia nabatee e l'antica Masada

Prima colazione e partenza alla scoperta del Maktesh Ramon, un canyon lungo 40 km, con una larghezza di 8 km e una profondità di 300 m. E’ formato da roccia vulcanica, arenaria dalle diverse sfumature di colori e resti fossili. Maktesh Ramon è chiamato anche il Cratere Ramon. Un maktesh è più propriamente un’erosione creatasi con lo spostamento delle placche terrestri, un fenomeno geologico unico. Arrivati sulle sponde del cratere si potrà godere di un panorama molto suggestivo. Si scende nel cratere con veicoli 4x4 per osservare le diverse formazioni rocciose. Partenza per Avdat,
Giorno 4

Il kibbutz e lungo il Mar Morto fino a Gerusalemme, passando per Qumran e Gerico

Colazione in Kibbutz e breve visita. Iniziamo la giornata visitando le vicinissime rovine di Qumran, nota per la scoperta dei Rotoli del Mar Morto, nascosti in alcune giare di terracotta. Sono i più antichi manoscritti della Bibbia ebraica giunti fino a noi. Le rovine non sono molto estese e mostrano chiaramente l’acquedotto, le vasche per i bagni rituali di purificazione e il refettorio. È possibile visitare una delle due grotte in cui furono rinvenuti i rotoli, ora custoditi all’Israel Museum di Gerusalemme. Proseguiamo poi per Gerico. La località sembra assommare le caratteristiche
Giorno 5

I luoghi Santi della Città Vecchia

Colazione e inizio della visita alla città antica. La città vecchia di Gerusalemme è un vero tesoro, la cui essenza è nascosta nei vialetti stretti e tortuosi della Città vecchia, che rivelano l’atmosfera unica, la storia affascinante e segreta. La sacralità di ogni luogo è commuovente. Seguiremo le orme di Gesù lungo la Via Dolorosa, fino alla chiesa del Santo sepolcro, che accoglie i due luoghi più santi del Cristianesimo: il luogo in cui fu crocifisso Gesù di Nazareth e la tomba vuota, dalla quale si ritiene sia risorto. Al Monte Sion si visiterà il Cenacolo, nel quale, secondo
Giorno 6

La Città Moderna e Betlemme

Prima colazione in albergo e visita panoramica alla Gerusalemme moderna. Ingresso al Museo d’Israele dove presso lo Shrine of the book, sono conservati e visibili al pubblico i famosi rotoli del Mar Morto ritrovati a Qumran. Proseguimento della giornata con visita a Yad Vashem, il Memoriale dell’Olocausto, eretto in memoria delle vittime della barbarie nazista durante la Seconda Guerra Mondiale (chiuso il sabato). Proseguimento verso Betlemme, visita della Basilica della Natività costruita sulla grotta dove nacque Gesù. Rientro in albergo. Cena libera e pernottamento in hotel. 

Giorno 7

Tel Aviv in libertà

Dopo colazione partenza per Tel Aviv e sistemazione in hotel. La giornata sarà libera con tour leader a disposizione, senza la guida. Sarà possibile dedicare il tempo al relax in spiaggia o esplorare il centro città visitando uno dei numerosi musei. Oppure passeggiare per l’affascinante Jaffa. Cena libera e pernottamento in hotel.

Giorno 8

Volo di rientro in Italia

Trasferimento in aeroporto per la partenza del volo internazionale di linea di rientro in Italia.